Colonna dei contenuti

Pista del Muro di Berlino - Da Lichtenrade a Lichterfelde Süd

Mit dem Aufruf des Inhaltes erklären Sie sich einverstanden, dass Ihre Daten an Google übermittelt werden. Weitere Informationen finden Sie in unserer Datenschutzerklärung.

Mauerweg Lichterfelde
Pista del Muro Lichterfelde
Immagine: Senatskanzlei

Il giro da Lichtenrade a Lichterfelde fa parte di uno dei tratti più belli della pista del muro, dal punto di vista paesaggistico; qui però sono rimaste poche tracce degli impianti di confine della RDT. Il passaggio brusco tra il bordo della città ed i campi aperti rimanda tuttavia ancora con chiarezza alla violenta divisione durata decenni e non è solo uno spettacolo bizzarro, ma è pienamente una traccia del regime di confine della RDT. Subito dopo Beethovenstraße la pista porta diritta verso nord; si passa Hohenzollern- e Prinzessinnenstraße e si gira più tardi a ovest nella direzione di Schichauweg.

Passando lungo i bordi delle ex marcite ci si avvicina alla zona della cosiddetta città fantasma Parks Range. Fino all’inizio degli anni novanta il territorio militare vietato ai civili di circa 110 ettari veniva usato dalle truppe americane come campo di esercitazioni. Degli edifici e delle strade dove i soldati esercitavano la battaglia casa per casa oggi non si vede più nulla. Sull’areaverranno probabilmente costruite abitazioni: gruppi civici si impegnano invece per conservarla come parco naturale.

Ingrandimento dell´immagine: Kirschblütenallee
Kirschblütenallee
Immagine: Senatskanzlei

Dietro la repentina curva a destra comincia il più lungo viale di ciliegi che ricordi l’Unità Tedesca del 1990. I ciliegi e il pannello di spiegazione sono stati donati da cittadini giapponesi. Nello stesso tratto, all’altezza di Gudrunstraße, una stele informativa racconta del tentativo di fuga di Hans-Jürgen Starrost, a cui un poliziotto della RDT (l’”Abschnittsbevollmächtigte” il poliziotto incaricato permanente della sorveglianza di quel tratto dell’area antistante al confine, N.d.T.) sparò nel corso del fermo. Quattro settimane dopo Hans-Jürgen Staroste morì in un ospedale di Potsdam in seguito alle sue gravi ferite.

Qui gli ex impianti di confine vengono interrotti dalle linee della ferrovia analtina e della S-Bahn. Al contrario della linea della ferrovia di Dresda qui si sono potuti costruire dei sottopassaggi per la pista del Muro. Dietro la linea ferroviaria il percorso porta poi attraverso Ahlener e Holtheimer Weg fino alla stazione della S-Bahn Lichterfelde-Süd.

Informazioni sul percorso: Dalla stazione della S-Bahn Lichtenrade si raggiunge la pista del Muro attraverso Gilbert- e Mozartstraße, dove comincia una tappa di 12 chilometri. La pista del Muro porta in questo tratto su territorio del Brandeburgo, quindi passa lungo il lato dalla parte della RDT dell’ex confine. Non ci sono grandi deviazioni, la pista coincide quasi completamente con il tracciato del confine. Chi è in compagnia di ragazzi può dirigersi attraverso la Diedersdorfer Weg verso il parco skate di 2.000 metri quadrati nel parco di Marienfelde. Al viale dei ciliegi ci sono piazzole attrezzate che invitano a fare un picnic.

Attrazioni turistiche lungo il percorso

Sacrario Lilienthal

Link a: Sacrario Lilienthal
Immagine: Fachbereich Grünflächen

L´ingegnere meccanico Otto Lilienthal (1848–1896) aveva cominciato a costruire apparecchi di volo nel 1874. A Derwitz e sui monti Rhinower Berge ebbe successo e compì nel 1891 i primi voli in planata della storia. ulteriori informazioni