Haus am Checkpoint Charlie, Mauermuseum

Haus am Checkpoint Charlie, Mauermuseum

Il Museo Haus am Checkpoint Charlie è unico nel suo genere e come nessun altro luogo riesce a descrivere il clima e la realtà della Guerra fredda, compresi gli ingegnosi e straordinari tentativi di fuga dei cittadini della RDT per raggiungere Berlino ovest.

Haus am Checkpoint Charlie, Mauermuseum

© Haus am Checkpoint Charlie, Mauermuseum

Il Checkpoint Charlie, insieme al Glienicker Brücke (Ponte di Glienicker), era il più noto punto di passaggio tra le due Germanie negli anni della Guerra fredda. Il famoso cartello con la scritta: You are now leaving the American sector (State lasciando il settore Americano) divenne una delle immagini più rappresentative della divisione politica e territoriale di Berlino. Oggi il cartello è ancora esposto all’interno del museo.

Il museo nacque inizialmente come una semplice mostra sul Muro di Berlino, il 19 ottobre 1962, all’interno di un piccolo appartamento di Bernauer Straße, una delle vie che il Muro aveva tagliato in due. Il museo vero e proprio, situato vicino al famoso punto di passaggio, aprì invece il 14 giugno 1963, grazie alla lungimiranza di Rainer Hildebrandt fondatore e direttore del museo fino alla sua morte nel 2004. Nel corso degli anni fu costantemente ampliato al fine di documentare in modo completo gli eventi storici e politici che divisero la città, compreso il faccia a faccia dei carri armati sovietici e statunitensi nel 1961.

Il museo dedica spazio anche alle curiose soluzioni di fuga escogitate negli anni, dalle mongolfiere ai mezzi a motore con nascondigli speciali, fino al sottomarino monoposto: tutti esempi concreti della solidarietà dimostrata dai berlinesi ai fuggiaschi.

Foto

  • Checkpoint Charlie 2012© dpa
    Checkpoint Charlie

Karte

Indirizzo
Friedrichstr. 43
10969 Berlin
Telefono
+49 30 253 72 50
Sito Internet
www.mauermuseum.de
Orario di apertura
Lunedì-Domenica 9-22
Prezzo di ingresso
14,50€, ridotto 9,50€

trasporti pubblici

metropolitana
autobus
Deutsches Historisches Museum Berlin
© dpa

Musei a Berlino

Dal busto di Nefertiti a un particolare del Muro, i musei di Berlino - oltre 170 tra musei, collezioni e gallerie d'arte - sono un viaggio attraverso la storia della città e del mondo. più

fonte: Berlin.de / Tobias Kneschke

| Aktualisierung: 13. dicembre 2019