Colonna dei contenuti

Palazzetto Max Schmeling

Max-Schmeling-Halle
Immagine: Werner Huthmacher

Con fino a 11.000 posti il palazzetto Max Schmeling è uno dei più grandi impianti sportivi di Berlino. È stato costruito tra il 1993 e il 1997 nel contesto della candidatura di Berlino per i Giochi Olimpici del 2000, secondo progetti degli architetti Joppien Dietz. Originariamente concepito come un’arena di pugilato, dopo il fallimento della candidatura è stato trasformato in una struttura multifunzionale con tre arene, una grande e due piccole.