Gedenkstätte Deutscher Widerstand

Gedenkstätte Deutscher Widerstand

Noto anche come Bendler Block, il memoriale della resistenza tedesca è sia un monumento sia un centro d’informazione e documentazione.

Gedenkstätte-Deutscher-Widerstand_dpa.jpg

© dpa

Dal 1989 ospita una mostra permanente, voluta dall’ex sindaco della città Richard von Weizsäcker, che documenta l’attività della resistenza tedesca contro il regime nazionalsocialista. Tra il 1935 e il 1944 il Bendler Block fu il quartier generale dell’Alto Comando della Wehrmacht: da qui Hitler tenne il suo famoso discorso sullo “spazio vitale a est”.

Nella mostra permanente, oltre 5000 documenti e pannelli fotografici illustrano l’attività dei molti tedeschi che sacrificarono la propria vita in nome della libertà o che si opposero alla dittatura. Tra loro c’erano anche personaggi di spicco, come lo scrittore Thomas Mann, gli studenti Hans e Sophie Scholl e la pittrice Käthe Kollwitz. Qui sono state girate alcune scene del film Valkyrie (2008), nome in codice del complotto ordito nel 1944 per assassinare Hitler. Oltre alla mostra permanente, la struttura ospita spesso mostre temporanee ed eventi. Sono disponibili audio guide in inglese e in alcune altre lingue straniere.

Karte

Indirizzo
Stauffenbergstr. 13
10785 Berlin
Telefono
030 26 99 50 00
Sito Internet
www.gdw-berlin.de/
Orario di apertura
Lunedì-Venerdì 9-18, Giovedì 9-20, Sabato/Domenica 10-18
Prezzo di ingresso
Ingresso libero
Visite guidate
Domenica 15.00

trasporti pubblici

autobus

Vicino

fonte: Gedenkstätte Deutscher Widerstand, Bearbeitung: berlin.de

| Aktualisierung: 22. febbraio 2017