Alliierten-Museum

Alliierten-Museum

L’Alliierten Museum (museo degli alleati), nel cuore dell’ex settore americano di Berlino Zehlendorf, documenta la storia dell’occupazione occidentale negli anni della Guerra Fredda, dal 1945 al 1989.

Un segno storico nel AlliertenMuseum

© dpa

“Alleati” era il termine con cui, a partire dal 1948, la Germania si riferì alle forze francesi, britanniche e americane, mentre i sovietici – una delle quattro forze che nel 1945 avevano liberato la città – smisero di essere considerati “alleati” in seguito al Blocco di Berlino e al ponte aereo umanitario. La presenza alleata a Berlino durò fino al 1994.

La mostra permanente illustra e documenta i 50 anni di occupazione, dalla Guerra Fredda al crollo del Comunismo fino alla riunificazione del Paese. La documentazione, esposta in ordine cronologico, comprende una ricostruzione del cosiddetto “tunnel delle spie”, un sistema di spionaggio e intercettazione. Qui si trovano anche la guardiola originale del Checkpoint Charlie, una torretta di guardia della Repubblica Democratica (il settore sovietico), che un tempo campeggiava sul Muro, e il famoso “bombardiere di caramelle”. Il velivolo esposto, un Hastings TG-503, può essere visitato da Aprile a Novembre, tempo permettendo (ingresso: domenica, ogni ora dalle 11 alle 17). Gli oggetti e i reperti sono suddivisi per categoria: articoli militari, armi, oggetti d’uso quotidiano, fotografie e registrazioni. Tra le curiosità, le uniformi indossate dagli ultimi comandanti delle forze alleate, l’abito nuziale della sposa di guerra Ina Lathrop e i pacchi dono C.A.R.E. Qui sono conservate anche le registrazioni delle trasmissioni radiofoniche della RIAS e i filmati storici sul ponte aereo. Gli schermi touch-screen forniscono informazioni sulla Conferenza di Potsdam e sul ponte aereo.

Il museo rappresenta una preziosa fonte d’informazioni storiche e ospita eventi, mostre e incontri con reduci e testimoni oculari. I pannelli sono in tedesco, inglese e francese. Sono disponibili visite guidate per gruppi (su appuntamento), brochure e programmi di proiezioni. All’interno, souvenir shop e caffetteria. L’ingresso è gratuito.

Karte

Indirizzo
Clayallee 135
14195 Berlin
Telefono
+49 30 81 81 99 0
Sito Internet
www.alliiertenmuseum.de
Orario di apertura
Martedì a domenica 10-18
Prezzo di ingresso
Ingresso libero

trasporti pubblici

autobus

Vicino

Alberghi a Berlino
© dpa

Alberghi a Berlino

Il sistema di prenotazione internazionale alberghi e informazioni aggiornate sulle tariffe più favorevoli. più

fonte: Presse- und Informationsamt des Landes Berlin, Bearbeitung Berlin.de

| Aktualisierung: 19. ottobre 2018