Pergamonmuseum

Pergamonmuseum

Il Museo di Pergamo, famoso in tutto il mondo per la sua collezione archeologica, è una delle attrazioni più popolari della città.

Besuchstag im Pergamonmuseum

© dpa

Situato all’interno dell’Isola dei musei, comprende tre diverse realtà: la Collezione delle antichità classiche (in mostra anche nell’Altes Museum), il Museo delle antichità del vicino Oriente e il Museo di arte islamica. Il museo colpisce soprattutto per la monumentalità delle opere esposte al suo interno.

Della Collezione delle antichità classiche fa parte l’altare di Pergamo, risalente al II secolo avanti Cristo e considerato uno dei principali capolavori di epoca ellenistica. Il fregio raffigura la battaglia tra dei e giganti. La Porta di Mileto rappresenta invece un importante esempio di architettura Romana.

Il Museo dell’antichità del vicino Oriente vanta forse la più ricca collezione di tesori provenienti da questa regione. È dominato dall’imponente ricostruzione della Porta di Ishtar, il grandioso portale interamente ricoperto con tasselli di ceramica blu, che nel VI secolo a.C. dava accesso alla città di Babilonia. Le mura sono decorate con leoni, draghi e tori, i simboli delle principali divinità babilonesi. Sul fondo, attraverso una parete trasparente, i visitatori possono comprendere come è stato possibile ricostruire la grande struttura a partire da piccoli frammenti. Altri importanti elementi della collezione sono la facciata della sala del trono di re Nabucodonosor, la ricostruzione di un palazzo assiro del XII secolo a.C. e manufatti risalenti all’epoca della nascita della scrittura.

Il Museo d’arte islamica nacque nel 1904 grazie alla donazione, da parte di Wilhelm von Bode, di una serie di preziosi tappeti provenienti da Iran, Asia minore, Egitto e Caucaso, che ancora rivestono un ruolo importante all’interno del museo. Altri elementi di spicco della collezione d’arte, che spazia dall’VIII al XIX secolo, sono la stanza di Aleppo, ovvero la vivace ricostruzione della camera di un mercante siriano della città di Aleppo nel XVII secolo, dipinta con versetti arabi e persiani e motivi di piante, creature mitologiche e figure umane.

Il museo di Pergamo resterà aperto durante ogni fase della ristrutturazione attualmente in corso.

Fotos

Antikensammlung Pergamonmuseum

  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
  • Antikensammlung Pergamon-Museum
    Antikensammlung Pergamon-Museum
Indirizzo
Am Kupfergraben 5
10178 Berlin
Telefono
+49 (0)30 266 42 42 42
Sito Internet
www.smb.museum
Orario di apertura
Lunedì-Domenica 10-18, Giovedì 10-20
Prezzo di ingresso
12 Euro, ridotto 6 Euro
Visite guidate
Tel.:+49 (0)30 266 42 42 42

fonte: SMPK, Bearbeitung: berlin.de

| Aktualisierung: 19. luglio 2018