Akademie der Künste Pariser Platz

Akademie der Künste Pariser Platz

L’accademia berlinese delle arti, fondata nel 1696, è la più antica e prestigiosa istituzione culturale della città.

Akademie der Künste Pariser Platz

© dpa

Dal 1995 è tornata nella sua sede di Pariser Platz, all’interno dell’imponente palazzo a vetri di Günther Behnisch, dove della struttura dell’edificio originale rimane solo il salone delle esposizioni. Da qui, dove l’architetto Albert Speer diede forma al visionario progetto hitleriano di trasformare Berlino nella nuova capitale Germania, si gode una spettacolare vista sulla porta di Brandeburgo e sul Reichstag.

Fondata durante l’Illuminismo sul modello di simili istituzioni che andavano nascendo a Parigi e a Roma, l’accademia operò come centro di eccellenza intellettuale col fine di rendere le arti e le scienze più accessibili al pubblico. Col passare del tempo allargò i suoi campi di attività, che oggi comprendono l’architettura, le belle arti, la musica, la letteratura, il teatro, il cinema e, acquisizione recente, il media design.

Per statuto, l’accademia svolge funzioni istituzionali nel campo della promozione e del sostegno dell’arte e promuove scambi culturali internazionali.

Karte

Indirizzo
Pariser Platz 4
10117 Berlin
Telefono
+49 30 200 57 1000
Sito Internet
www.adk.de
Orario di apertura
Lunedi - Domenica 10-20

trasporti pubblici

treno (S-Bahn)
metropolitana
autobus

Vicino

fonte: Akademie der Künste am Pariser Platz: mayer.adk, Bearbeitung Berlin.de

| Aktualisierung: 19. ottobre 2018