Georg Kolbe Museum

Georg Kolbe Museum

La mostra permanente si concentra sull'opera di Kolbe (sculture e dipinti) e su quella di alcuni artisti suoi contemporanei.

  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
  • Georg Kolbe Museum© GKM, Berlin
  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
  • Georg Kolbe Museum© Bildarchiv Georg Kolbe Museum, Enric Duch 2016
La collezione del Georg Kolbe Museum è esposta nell'ex studio dell’artista, in un'idilliaca pineta alla periferia occidentale della città. Georg Kolbe (1877-1947) è forse il più noto tra gli scultori tedeschi che operarono nella prima metà del Novecento. Oltre che a Kolbe, il museo è dedicato, più in generale, alla promozione della scultura tedesca e internazionale.

Negli anni Venti e Trenta il clima artistico berlinese era quello del movimento Secessionista e la scultura era influenzata dall’Espressionismo. Kolbe divenne una figura centrale nella ricerca della forma, che avrebbe preso il nome di "nudo autonomo". Infatti, prima che la scultura astratta e concettuale prendessero il sopravvento, cercò di rappresentare il corpo come espressione dello spirito, mettendo in discussione il ruolo classico di questa forma d'arte, utilizzata fino ad allora per raffigurare eroi storici o mitologici.

Le figure maschili sofferenti esposte nel museo appartengono all'epoca del lutto dell’autore per la perdita della moglie. Lo studio, costruito nel 1928 da Ernst Rentsch, amico dell'artista, è l'unico studio di un artista berlinese a essere stato trasformato in museo e in questa veste fu aperto al pubblico nel 1950.

La mostra permanente si concentra sull'opera di Kolbe (sculture e dipinti) e su quella di alcuni artisti suoi contemporanei. Attraverso donazioni e acquisizioni la collezione è raddoppiata dal 1980 a oggi. Con oltre sessanta mostre al suo attivo, il museo ha promosso la scultura del Novecento, con qualche divagazione nel campo della danza e della fotografia. Ogni anno il Premio Georg Kolbe viene assegnato a figure di rilievo dell'arte contemporanea.

Karte

Indirizzo
Sensburger Allee 25
14055 Berlin
Telefono
+49 30 304 2144
Sito Internet
www.georg-kolbe-museum.de
Orario di apertura
Lunedì - Domenica 10 - 18

trasporti pubblici

treno (S-Bahn)
autobus
Deutsches Historisches Museum Berlin
© dpa

Musei a Berlino

Dal busto di Nefertiti a un particolare del Muro, i musei di Berlino - oltre 170 tra musei, collezioni e gallerie d'arte - sono un viaggio attraverso la storia della città e del mondo. più

fonte: Georg-Kolbe-Museum, Bearbeitung: berlin.de

| Aktualisierung: 10. dicembre 2019