Lustgarten

Lustgarten

  • Lustgarten Berlin© dpa
  • Lustgarten© dpa
Il Lustgarten (giardino di piacere) è una tranquilla radura frequentata nei mesi più caldi da berlinesi e turisti, che qui trovano un ampio spazio verde, ideale per rilassarsi. Il Lustgarten si trova di fronte all’Altes Museum (il più antico museo del Museuminsel, l’isola dei musei, tra Karl-Liebknecht Strasse, Kupfergraben e il Berliner Dom.

Nato come orto per il vicino Stadtschloss (il castello di città), su richiesta di Federico Guglielmo di Hohenzollern (1640-1688) fu poi trasformato dagli architetti di giardini Michael Hanf e Johan Sigismund Elssholtz, seguendo il gusto olandese dell’epoca, in un articolato paesaggio verde comprendente aree fiorite, un giardino delle erbe, una serra per gli agrumi, statue, voliere e fontane. La prima patata coltivata su suolo tedesco fu piantata qui.

Fotogalleria

  • Berliner Brunnen© dpa
    Lustgarten
In linea con la mentalità più pragmatica di Federico Guglielmo I di Prussia (1713–1740) il parco fu ridotto ad area per le parate militari. L’erba fu piantata nuovamente solo nel 1790. Successivamente, all’epoca di Schinkel, in concomitanza con la costruzione del primo museo pubblico (l’Altes Museum, 1830), l’area fu nuovamente modificata per diventare un idoneo contorno del museo stesso.
Dopo la caduta della Repubblica di Weimar (1933) i nazisti pavimentarono l’area per renderla idonea alle parate militari.

Dopo la guerra, l’area entrò a fare parte del territorio di Berlino est, nel settore sovietico; fu chiamata Marx Engels Platz (l’odierna Schlossplatz) e di nuovo utilizzata per marce e manifestazioni.
La vasca di granito realizzata da Christian Gottlieb Cantian nel 1828 è stata restaurata e portata nella sua sede originale, di fronte all’Altes Museum. Il parco oggi esistente è frutto di un restauro avvenuto negli anni ’90, con il quale si è voluto ricostruire l’aspetto che aveva nel diciannovesimo secolo.

Informazione

Karte

fonte: Berlin.de | Il materiale pubblicato (testi, foto etc.) su questo sito è di proprietà di BerlinOnline Stadtportal GmbH & Co. KG o dei suoi licenzianti. La riproduzione, copia, pubblicazione, distribuzione, totale o parziale, è espressamente vietata.

| Aktualisierung: 19. novembre 2015