Monumento alla memoria delle vittime dell’olocausto

Monumento alla memoria delle vittime dell’olocausto

  • Monumento alla memoria delle vittime dell’olocausto© dpa
  • Monumento alla memoria delle vittime dell’olocausto© dpa
  • Monumento alla memoria delle vittime dell’olocausto© dpa
Il monumento che commemora gli ebrei vittime del genocidio nazista si trova nel quartiere di Mitte, lungo una sezione di quella che un tempo era la terra di nessuno tra i due lati del Muro, poco lontano dalla Porta di Brandeburgo. Impressionante nella sua grigia sobrietà, ospita anche un Centro Informazione sotterraneo (Ort der Information) sul lato sudorientale, accessibile con l’ascensore o scendendo due piani di scale.

Gli 800mq del Centro Informazioni sono il complemento all’opera monumentale. Qui è raccolta documentazione riguardante persone e famiglie vittime dell’olocausto - con testimonianze autentiche – e dati che permettono di comprendere meglio la vastità del genocidio, non solo in Germania ma in tutta Europa. Il Centro vuole rappresentare un punto di riferimento centrale per tutti i luoghi della memoria che si trovano sul territorio tedesco, come ad esempio l’iniziativa degli Stolpersteine (letteralmente “pietre per inciampare”): targhe commemorative d’ottone poste sul selciato di fronte alle case che furono l’ultimo domicilio degli ebrei deportati.

Fotogalleria (in tedesco)

  • Mann am Holocaust-Mahnmal© dpa
    Holocaust-Mahnmal
Ci sono voluti 17 anni perché il monumento fosse completato. Il 25 giugno 1999 il Bundestag approvò finalmente una risoluzione per realizzare un’opera celebrativa che ricordasse il genocidio degli ebrei in Europa a ma questa seguirono anni di discussioni. Il monumento fu terminato solo nel 2005. Il progetto vincente fu firmato dall’architetto statunitense Peter Eisenmann: 2711 blocchi rettangolari di calcestruzzo, sistemati a griglia in modo da sembrare sepolture.
Il monumento è aperto giorno e notte e i visitatori possono camminare liberamente al suo interno. È invece vietato arrampicarsi sulle stele, divieto mal tollerato da bambini e ragazzi. Il campo, nel suo insieme, sembra un labirinto di blocchi di altezze e dimensioni diverse, scenario ideale per una silenziosa riflessione.

Informazione

Indirizzo
Ebertstraße 10
10117 Berlin
Telefono
030 26 39 43 36
Sito Internet
www.holocaust-mahnmal.de
Orario di apertura
Stelenfeld: sempre accessibile
Centro Informazioni:
da aprile a settembre: martedí a domenica ore 10-20; da ottobre a marzo: martedí a domenica ore 10-19;
Chiuso 24. a 26. dicembre
Prezzo di ingresso
ingresso libero
Visite guidate
sabato ore 15 (inglese), domenica ore 15 (tedesco)

trasporti pubblici

treno (S-Bahn)
autobus
Brandenburg Tor
© dpa

Monumenti di Berlino

Attrazioni, palazzi e monumenti di Berlino con indirizzi, informazioni, immagini e mezzi di trasporto. Inoltre edifici storici, chiese, cimiteri, architettura e sculture. più

fonte: Berlin.de | Il materiale pubblicato (testi, foto etc.) su questo sito è di proprietà di BerlinOnline Stadtportal GmbH & Co. KG o dei suoi licenzianti. La riproduzione, copia, pubblicazione, distribuzione, totale o parziale, è espressamente vietata.

| Aktualisierung: 19. novembre 2015