Palazzo Bellevue, Bundespräsidialamt

Palazzo Bellevue, Bundespräsidialamt

  • Palazzo Bellevue© dpa
  • Palazzo Bellevue© Antje Kraschinski
  • Palazzo Bellevue© dpa
L’immacolato palazzo neoclassico che sorge sulla Spreeweg, oltre il confine nordoccidentale del Tiergarten, è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Federale.

Il palazzo fu costruito nel 1786 come residenza privata per il figlio minore di Federico II di Prussia, il principe Ferdinando. L’architetto Michael Philipp Daniel Boumann realizzò un edificio a tre ali su quella che un tempo era la riserva di caccia del Tiergarten. Sotto l’ultimo kaiser tedesco - Guglielmo II (1888 – 1919) – l’edificio fu utilizzato come scuola, per essere poi convertito in alloggio del Reich nel 1939. Le finestre ad arco delle ali laterali un tempo erano ingressi secondari. L’edificio attuale è una ricostruzione dell’originale, realizzata nel 1959, mentre la Sala Ovale di Carl Gotthard Langhans è originale.

Gli uffici del Presidente si trovano nel nuovo edificio, il Bundespräsidialmt, a sud del palazzo, facilmente riconoscibile per il contrasto tra il granito nero e le vetrate.

Fotogalleria

  • Schloss Bellevue Berlin© dpa
    Schloss Bellevue

Informazione

Karte

fonte: Berlin.de | Il materiale pubblicato (testi, foto etc.) su questo sito è di proprietà di BerlinOnline Stadtportal GmbH & Co. KG o dei suoi licenzianti. La riproduzione, copia, pubblicazione, distribuzione, totale o parziale, è espressamente vietata.

| Aktualisierung: 19. novembre 2015