Persone con disabilità

Una donna con un cane guida e un utente di sedia a rotelle con un compagno

I rifugiati con disabilità hanno diritto ai mezzi ausiliari e alle terapie (ad es. fisioterapia) di cui hanno bisogno. “Berliner Zentrum für Selbstbestimmtes Leben e. V.” è lo sportello centrale per la consulenza alle persone con disabilità (BZSL e. V.).

Cos’è una tessera per disabili gravi?

Se si è in possesso di un attestato di disabilità grave, è possibile richiedere la tessera per disabili gravi. L’autorità competente è lUfficio Landesamtes für Gesundheit und Soziales (ufficio del Land per la santità e gli affari sociali).

Con questa tessera è possibile esercitare diritti speciali e ricevere un’indennità per le proprie condizioni svantaggiate. Le conseguenze sulla salute causate dalla disabilità sono registrate sulla tessera della persona gravemente disabile. Ci sono due tessere diverse:
  • Una tessera verde è per persone gravemente disabili con un grado di disabilità di almeno il 50%
  • Una tessera verde-arancio è per persone gravemente disabili per le quali, a causa della loro disabilità, è stato riconosciuto un diritto a un uso a tariffe ridotte o gratuito dei trasporti pubblici locali.

Per la tessera è necessaria una fototessera. La tessera è disponibile anche in diverse lingue per i viaggi all’estero. Il modulo di richiesta può essere scaricato dal sito dell’Ufficio del Land Per la salute e gli affari sociali (Landesamt für Gesundheit und Soziales).

Come straniero, insieme alla domanda, è necessario presentare una copia del passaporto con il permesso di soggiorno valido. La domanda sarà esaminata sulla base della documentazione medica. Il tempo medio di elaborazione è di 100 giorni.

“Se la disabilità richiede prestazioni di solidarietà…
può essere richiesto attraverso una consulenza presso i centri integrativi di consulenza sulle prestazioni di solidarietà indipendenti (EUTB). Le prestazioni di solidarietà sono quelle di cui una persona ha bisogno a causa della sua disabilità, ad esempio per potere partecipare alla vita lavorativa, all’istruzione o alla vita sociale (alloggio, mobilità, ecc.). Ulteriori informazioni, comprese le modalità e l’accesso a questi centri di consulenza, sono disponibili qui.

Cosa sono i livelli di assistenza (Pflegestufe)?

In Germania esistono diversi livelli di assistenza per le persone bisognose di cure:
  • Livello di assistenza 0:
    • Questa è la fase preliminare al livello infermieristico I.
    • Il livello di assistenza 0 è rivolto a persone con competenze quotidiane notevolmente limitate che hanno bisogno di aiuto nell’assistenza di base (ad es. igiene personale, alimentazione o mobilità) e in famiglia.
  • Livello di assistenza I:
    • Il livello di assistenza I è per le persone con un notevole bisogno di cure, cioè:
      • bisogno di assistenza almeno una volta al giorno per almeno due attività in uno o più settori dell’assistenza di base
      • bisogno di aiuto domestico più volte alla settimana
      • il tempo necessario deve essere in media di almeno 90 minuti al giorno
      • almeno 45 minuti devono essere dedicati all’assistenza di base
  • Livello di assistenza II:
    • il livello II di assistenza infermieristica è per le persone che hanno bisogno di cure infermieristiche pesanti, cioè:
      • bisogno di aiuto con l’assistenza di base almeno tre volte al giorno in diversi momenti della giornata
      • bisogno di aiuto domestico più volte alla settimana
      • il tempo necessario deve essere in media di almeno tre ore al giorno
      • di cui almeno due ore devono essere dedicate all’assistenza di base
  • Livello di assistenza III:
    • il livello III di assistenza infermieristica è destinato alle persone che necessitano di cure più intensive.
    • bisogno di aiuto 24 ore su 24
      • bisogno di aiuto domestico più volte alla settimana
      • il tempo necessario deve essere in media di almeno cinque ore al giorno
      • di cui almeno quattro ore devono essere dedicate all’assistenza di base

Inoltre, c’è il regolamento per i casi più complessi. Entra in vigore quando viene raggiunto il livello di assistenza III ed è richiesto un livello di assistenza eccezionalmente elevato. Le condizioni necessarie, a tal fine, sono l’assistenza di base (cura del corpo, alimentazione e mobilità) sei ore al giorno e almeno tre volte di notte, oppure l’assistenza di base, anche di notte, può essere fornita solo da più infermieri insieme. Anche specialisti e parenti o volontari possono collaborare insieme in queste situazioni.

La classificazione in un certo livello di assistenza determina quali prestazioni sono erogate dall’ Assicurazione di assistenza. Inoltre, è possibile ricevere sostegno sotto forma di assegno di assistenza, assistenza da parte di parenti o volontari, oppure da servizi di assistenza ambulatoriale e prestazioni in natura. L’assicurazione per le cure infermieristiche (Pflegeversicherung) è collegata alle casse malati (Krankenkasse). Esse sono responsabili per le questioni relative al livello di assistenza infermieristica e all’assicurazione per le cure infermieristiche.

Cos’è l’assenza di barriere architettoniche?

L’assenza di barriere architettoniche a Berlino consente anche a una persona con disabilità di poterci vivere. I trasporti pubblici sono accessibili quasi ovunque con ascensori e rampe. Molto spesso nelle stazioni della metropolitana ci sono anche sistemi di guida per non vedenti. Per ottenere aiuto dai conducenti, si consiglia di posizionarsi sempre in testa al treno. Gli autobus di Berlino sono tutti senza barriere architettoniche (ad eccezione della linea 218 dedicata alla circolazione degli autobus storici). Si raccomanda di salire dalla porta centrale perché è previsto uno spazio speciale per le sedie a rotelle. I tram sono quasi tutti privi di barriere architettoniche, in questo caso si raccomanda di salire sempre davanti.

Per garantire una maggiore sicurezza nell’utilizzo dei trasporti pubblici, la BVG, l’azienda di trasporti locali, offre corsi di formazione sulla mobilità gratuiti. Le colonne informative nelle stazioni metropolitane e dei treni suburbani mettono in comunicazione con un ufficio centrale che può rispondere alle domande in caso di bisogno di bisogno. Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito dell’azienda dei trasporti di Berlino BVG.

Con l’insegna “Senza barriere” le strutture segnalano di essere attrezzate per le persone con disabilità. Oltre 700 strutture a Berlino hanno questo simbolo, tra cui ascensori della metropolitana, servizi igienici cittadini, negozi e uffici pubblici. La maggior parte dei luoghi di interesse sono privi di barriere architettoniche. Tuttavia, si consiglia di informarsi appena prima della visita per evitare eventuali malfunzionamenti o cantieri. Informazioni sulle offerte culturali senza barriere architettoniche sono disponibili su mobidat. Sul Portale internet VisitBerlin si trovano ulteriori informazioni.

Informazioni sulle attività per il tempo libero per le persone con disabilità sono disponibili sulle pagine del commissario del Land per le persone con disabilità

Il commissario del Land per le persone con disabilità pubblica regolarmente le informazioni sugli eventi con particolare riguardo per le persone con disabilità(link alle informazioni sugli eventi nelle pagine del referente del Land per le persone con disabilità

Informazioni per bambini e giovani con disabilità si trovano nella Sezione 2