Studiare il tedesco

Un professore insegna agli studenti

Dove posso studiare il tedesco?

Se vuole imparare la lingua tedesca, può frequentare un corso di lingua. In vari istituti di formazione di Berlino, è possibile trovare corsi di tedesco di vari livelli di competenza linguistica. Può frequentare il corso presso le scuole comunali di formazione per adulti (Volkshochschule), le scuole di lingua private, gli istituti di lingua e università, nonché nei centri culturali e presso le associazioni. In questo elenco, è possibile trovare le scuole di lingue a Berlino. In alternativa o in aggiunta ad un corso di lingua in presenza, è possibile frequentare un corso online.

Esistono diversi livelli linguistici, indicati da sigle (ad es. A1 o B2). Una panoramica dei diversi livelli linguistici del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue e dei rispettivi requisiti è disponibile sul sito europaeischer-referenzrahmen.de.

Posso partecipare a un corso di integrazione (Integrationskurs)?

Un corso di integrazione è un corso di tedesco con una parte supplementare in cui vengono impartite nozioni di storia, di cultura e del sistema politico tedesco. Questa parte del corso si chiama “corso di orientamento”. Il corso di integrazione è offerto da diverse istituzioni ed è coordinato dal BAMF (Ministero Federale per l’Immigrazione e i Rifugiati). Se si ha diritto a partecipare al corso di integrazione, il contributo da pagare ammonta a 1,95 euro per ciascuna unità didattica. Ha diritto a frequentare questo corso chi ha ricevuto per la prima volta un permesso di soggiorno rilasciato per lavoro, per il ricongiungimento familiare, per il riconoscimento di rifugiato o per la protezione sussidiaria o per altri specifici scopi umanitari (articolo § 23 comma 2 o 4, articolo § 25 comma 4a) frase 3 o l’articolo § 25b della Legge sul soggiorno). L’ammissione a un corso di integrazione da parte del BAMF è possibile anche se si possiede un permesso di soggiorno di lunga durata in un altro Stato dell’UE e, di conseguenza, si ha diritto di risiedere in Germania (§ 38a della Legge sul soggiorno). I minori e i giovani adulti che frequentano la scuola e le persone con basso bisogno d’integrazione non hanno il diritto a partecipare al corso d’integrazione, soprattutto se hanno già una conoscenza sufficiente del tedesco (livello B1).

Se si completa con successo il corso di integrazione entro due anni, è possibile richiedere il rimborso della metà del contributo versato. Chi riceve delle prestazioni per garantire il proprio sostentamento ai sensi del SGB (codice sociale) II o del SGB XII o delle prestazioni ai sensi della Legge sulle prestazioni per i richiedenti asilo (Asylbewerberleistungsgesetz), si può essere completamente esonerati dal contributo al corso di integrazione.

Anche i richiedenti asilo durante la procedura di asilo possono prendere parte a un corso di integrazione sovvenzionato se ci sono ancora posti liberi e se si proviene da Siria, Iran, Iraq, Eritrea o Somalia e nessun altro Stato dell’UE è competente per la procedura di asilo.
Anche se non si ha diritto a un corso di integrazione sovvenzionato, molte scuole di lingue permettono lo stesso la partecipazione a questo corso o a corsi simili, tutti i costi sono però a carico del partecipante.

Posso partecipare a un corso di tedesco per richiedenti asilo finanziati dal Land?

Se non si ha l’autorizzazione a partecipare a un corso di integrazione sovvenzionato dal Ministero Federale per l’Immigrazione e i Rifugiati, è possibile frequentare in alternativa i corsi di tedesco finanziati dal Land. Le scuole comunali per adulti (Volkshochschulen) (VHS) offrono corsi di tedesco per rifugiati gratuiti in tutti i quartieri di Berlino. Sul sito multilingue sono disponibili tutte le informazioni utili ai fini dell’iscrizione.

Quali altri corsi sovvenzionati dal Land sono disponibili per l’apprendimento della lingua tedesca?

Oltre ai corsi generali di lingua tedesca, c’è un’offerta di corsi di lingua per il lavoro. “ “La promozione della lingua tedesca nel mondo del lavoro” sovvenzionata dal Land secondo l’articolo § 45a della Legge sul soggiorno(link al sito) è un programma di apprendimento linguistico per persone con background migratorio che vogliono migliorare le loro opportunità sul mercato del lavoro e le loro conoscenze della lingua tedesca fino al livello C2 GER. Hanno diritto a partecipare a questi corsi le persone in possesso di un permesso di soggiorno e i cittadini dell’Unione Europea. Anche i richiedenti asilo durante la procedura di asilo possono partecipare a un corso di integrazione sovvenzionato se provengono da Siria, Iran, Iraq, Iraq, Eritrea o Somalia e nessun altro Stato dell’UE è competente per la loro procedura di asilo. I corsi possono essere combinati con misure di inserimento professionale e di promozione dell’occupazione.

I rifugiati che non hanno accesso a un corso di lingua per il lavoro sovvenzionato dal Ministero Federale possono partecipare a corsi di lingua per il lavoro finanziati dal Land. L’offerta linguistica di base del Land di Berlino è integrata dalla misura Land-ESF che prevede il sostegno linguistico in ambito lavorativo per i rifugiati. L’offerta è completata da uno stage. Specificamente per i genitori con background migratorio, sono disponibili corsi per i genitori (Elternkurse) organizzati dalla Volkshochschule (VHS) e che si tengono durante l’orario scolastico dei figli.