Glossario

Accessibilità (Barrierefreiheit)

Accesso completo e possibilità di utilizzo illimitate di tutti gli spazi vitali anche per persone con disabilità.

ACNUR (UNHCR)

Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati

Addebito (Lastschrift)

Tramite un sistema di addebito diretto, un beneficiario può esigere dei crediti esigibili a carico di un conto bancario direttamente dalla banca del debitore.

Adozione (Adoption)

Motivazione giuridica di un rapporto genitori-figlio/a tra l’adottante e il bambino da adottare senza tenere conto della discendenza biologica.

Aiuto per casi particolari (Einzelfallhilfe)

Una forma speciale di supporto ai bambini e giovani con o senza disabilità.

Albo degli artigiani (Handwerksrolle)

Registro della Camera dell’artigianato in cui vengono inseriti gli artigiani con la relativa attività di artigianato svolta.

Alloggio di emergenza (Notunterkunft)

Alloggio per bisognosi.

Amministrazione condominiale (Hausverwaltung)

Istituzione, persona o gruppo di persone responsabile del disbrigo delle questioni relative all’edificio/condominio.

Anagrafe (Standesamt

Autorità che documenta le nascite, i matrimoni, i decessi o simili riguardanti lo stato civile delle persone.

Anticipo sull’assegno alimentare (Unterhaltsvorschuss)

Pagamento delle spese di sussistenza per un bambino di una famiglia monoparentale erogato da determinati enti pubblici nei casi in cui il genitore con obbligo di sostentamento non adempie agli obblighi.

Apprendista (Azubi/ Auszubildende/ Auszubildender

Persona che segue un percorso di insegnamento o di apprendimento di una professione.

Artigianato (Handwerk)

1. a) attività professionale (indipendente) appresa in un ciclo di formazione di tradizione che consiste in un lavoro manuale di produzione o di riparazione mediante utensili manuali;
b) professione, attività; lavoro (con cui ci si guadagna da vivere).
2. Professione degli artigiani

Assegni familiari (Kindergeld)

Prestazione statale mirata allo sgravio fiscale di famiglie con bambini.

Assegno parentale/Assegno parentale avanzato (Elterngeld und Elterngeld Plus)

Sussidio statale per il supporto di madri e padri che decidono di prendersi cura del proprio bambino a partire dalla nascita e che, temporaneamente, rinunciano in toto o in parte allo svolgimento di un’attività lavorativa.

Assicurazione sanitaria obbligatoria (gesetzliche Krankenversicherung (GKV))

Ramo della previdenza sociale per la salvaguardia in caso di malattia; tutte le persone in Germania sono obbligatoriamente assicurate, a meno che non siano classificate come esenti da assicurazione o siano assicurate in altri modi.

Assicurazione sanitaria privata (private Krankenversicherung (PKV))

Parte del sistema sanitario articolato esistente in aggiunta all’assicurazione sanitaria pubblica obbligatoria; alla PKV spettano i seguenti compiti: assunzione della copertura assicurativa per persone prive di assicurazione sanitaria obbligatoria pubblica; per i beneficiari dell’aiuto previsto, assicurazione delle prestazioni non coperte dal sussidio, nell’ambito di un’assicurazione completa di copertura delle spese mediche; assunzione della copertura assicurativa per persone coperte dall’assicurazione sanitaria obbligatoria pubblica nell’ambito di un’assicurazione complementare per accedere, ad esempio, a cure ospedaliere migliori e a medici specialistici privati.

Assicurazione sanitaria (Krankenversicherung)

Assicurazione che copre i costi in caso di malattia.

Assistente sociale (Sozialarbeiterin/ Sozialarbeiter)

Una persona che esercita un lavoro nell’ambito dell’assistenza sociale (titolo professionale).

Assistenza abitativa sociale (soziale Wohnhilfe)

Offre consulenza e supporto in casi di emergenza abitativa, arretrati dell’affitto da pagare e mancanza di dimora.

Assistenza agli anziani rispettosa della cultura (kultursensible Altenpflege)

Assistenza agli anziani che rispetta la diversità culturale delle idee sulla vecchiaia e sull’assistenza e che tiene conto dei contesti culturali e migratori delle persone da assistere.

Assistenza sociale (Sozialhilfe)

Prestazioni statali erogate, in base al bisogno, a persone incapaci al lavoro o in età pensionabile.

Associazione medica berlinese per migranti (Malteser Migranten Medizin Berlin)

Offre alle persone senza assicurazione sanitaria un medico che si occupi di visitarle o di effettuare prestazioni sanitarie d’urgenza in caso di malattie improvvise, lesioni o gravidanza.

Associazioni senza scopo di lucro (Wohlfahrtsverbände)

Organizzazioni caritative che, in aggiunta all’assistenza sociale statale, in Germania sono i più importanti fornitori e gestori di istituzioni di assistenza sociale, sanitaria e case di cura. Un ulteriore compito delle associazioni senza scopo di lucro è la percezione e la rappresentanza degli interessi di welfare.

Atto di nascita (Geburtsurkunde)

Atto dell’ufficio anagrafe sulla nascita (luogo e giorno) di qualcuno, nonché sulla discendenza.

Avente diritto alla protezione sussidiaria (subsidiär schutzberechtigt)

Tipo di tutela particolare riconosciuto a rifugiati e stabilito dall’autorità competente durante l’iter della procedura d’asilo; viene concessa a persone fuggite da tortura, pena di morte o rischi per la popolazione civile in relazione a conflitti nazionali armati che però non sono perseguite a causa di caratteristiche e tratti specifici (per es. origine etnica, opinione politica, religione).

Borsa di studio (Stipendium)

Supporto finanziario concesso dallo stato, da fondazioni, dalla Chiesa o da altre istituzioni mirato al finanziamento degli studi, della ricerca o di lavori artistici.

Busta paga (Lohnabrechnung Gehaltsabrechnung)

Elencazione scritta dello stipendio mensile lordo, di tutte le detrazioni fiscali, contributi di previdenza sociale, previdenza complementare aziendale, ecc. nonché dello stipendio mensile netto rimanente di un impiegato; contiene di norma ulteriori informazioni come la Steuerklasse (categoria fiscale/fascia di reddito), il numero delle Kinderfreibeträge (detrazioni per figli a carico), la data di inizio dell’attività lavorativa, ecc.

BZFO (BZFO)

Behandlungszentrum für Folteropfer (Centro di trattamento per le vittime di tortura) (si veda Zentrum Überleben – Centro per la sopravvivenza).

Camera dell’artigianato (Handwerkskammer)

Rappresentazione degli interessi dell’artigianato sotto forma di una corporazione di diritto pubblico.

Canoni di locazione di riferimento (Mietspiegel)

Tabella nella quale è possibile vedere il prezzo di locazione medio/standard per un’unità abitativa di dotazione comparabile in ogni singolo comune o distretto.

Carta blu UE (Blaue Karte EU)

Titolo di soggiorno necessario per esercitare un’occupazione altamente qualificata ai sensi dell’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno).

Carta d’identità (Personalausweis)

Documento ufficiale personale riportante foto, dati identificativi personali e firma del titolare.

Casa di riposo (Altenwohnheim/ Altenheim)

Istituzione destinata all’alloggio, alla cura e all’assistenza di persone anziane.

Casa popolare (sozialer Wohnraum Sozialwohnung)

Abitazione costruita con sussidi pubblici con canoni di affitto relativamente bassi per locatari con reddito basso.

Cassa per gli anticipi sugli assegni alimentari (Unterhaltsvorschusskasse)

Ente erogatore degli anticipi sugli assegni alimentari appartenente al Jugendamt (servizi sociali) del proprio distretto.

Cassa per gli assegni alle famiglie dell’agenzia federale per l’impiego (Familienkasse der Bundesagentur für Arbeit)

Ufficio di competenza dell’agenzia federale per l’impiego (Bundesagentur für Arbeit) responsabile degli assegni familiari e dei supplementi per figli a carico.

Categoria fiscale/fascia di reddito (Steuerklasse)

Base imponibile determinata all’interno di uno scaglione fiscale in base allo stato civile e al numero di figli per la tassazione dei redditi.

Centro berlinese per il sostegno alla vita indipendente (Berliner Zentrum für Selbstbestimmtes Leben e. V. (BZSL e. V.))

Associazione di volontariato di mutua assistenza per persone affette da disabilità e/o patologie croniche.

Centro di formazione (Ausbildungsstätte)

Edificio in cui vengono tenuti corsi di formazione o lezioni.

Centro per l’impiego (Jobcenter)

Istituzione comune del Bezirksamt (ufficio distrettuale) e della Bundesagentur für Arbeit (agenzia federale per l’impiego) responsabile per la concessione dell’assistenza sociale in base al SGB II (libro II del codice di sicurezza sociale) a persone in possesso di quasi tutti i titoli di soggiorno.

Centro per la sopravvivenza (Zentrum Überleben)

L’Arbeitsbereich Behandlung und Rehabilitation (Area di lavoro Trattamento e riabilitazione, ex “Behandlungszentrum für Folteropfer”, Centro di trattamento per vittime di tortura) offre supporto medico e psicoterapeutico a persone affette da gravi traumi in seguito a tortura, guerra, fuga dal proprio Paese o persecuzione.

Certificato d’immatricolazione/certificato dello status di studente (Immatrikulationsbescheinigung Studienbescheinigung)

Certificato attestante che qualcuno è iscritto a un’università.

Certificato di assegni familiari (Kindergeldnachweis)

Certificato emesso dalla Familienkasse (Cassa per gli assegni alle famiglie) che conferma il diritto agli assegni familiari.

Certificato di nascita (Geburtsbescheinigung)

Certificato necessario per la dichiarazione di nascita per ricevere l’atto di nascita.

Certificato medico (ärztliches Attest)

Attestato medico (attestante in particolare lo stato di salute di una persona).

Circostanza della vita (Lebensumstand)

Particolare o fatto che determina la vita.

Città arcobaleno (Regenbogenstadt)

Berlino, in base alla sua costituzione e ai sensi dell’Allgemeines Gleichbehandlungsgesetz (AGG) (legge generale sulla parità di trattamento), si impegna a favore la parità di trattamento e l’uguaglianza di persone di identità sessuali e modi di vivere vari.

Classe di accoglienza (Willkommensklasse Übergangsklasse)

Gruppo di studio per nuovi arrivati senza conoscenze di tedesco presente in tutti i tipi di scuola.

Commercialista (Steuerberaterin/ Steuerberater)

Consulente e rappresentate abilitato per il disbrigo di pratiche fiscali (titolo professionale).

Congedo parentale (Elternzeit)

Congedo dal lavoro (con tutela dal licenziamento) a cui possono ricorrere le madri o i padri dopo la nascita di un figlio per occuparsi della cura di quest’ultimo.

Consulenza indipendente ai pazienti in Germania (Unabhängigen Patientenberatung Deutschland (UPD))

Offri ai pazienti assicurati sia pubblicamente che privatamente, o a chi non dispone di un’assicurazione sanitaria, un servizio informativo e di consulenza completo, comprensivo, neutro e gratuito, a richiesta anche in forma anonima.

Consulenza per casi conflittuali di gravidanza (Schwangerschaftskonfliktberatung)

Consulenza per donne incinte in situazioni di crisi o di conflitto.

Conto di pagamento di base (Basiskonto)

Conto di pagamento; ne hanno diritto tutti i consumatori, anche i richiedenti asilo e i soggetti tollerati.

Contratto di formazione (Ausbildungsvertrag)

Contratto di formazione stipulato tra il soggetto formatore o l’istituzione formatrice e la persone da formare.

Contratto di locazione (Mietvertrag)

Contratto stipulato tra il locatario e il locatore sulle condizioni di affitto.

Convenzione di Ginevra (Genfer Flüchtlingskonvention)

Propriamente: “Accordo relativo ai diritti dei rifugiati”. Denominazione di un accordo internazionale, sottoscritto da molti Paesi del mondo, il quale stabilisce chi è considerato rifugiato e quale protezione giuridica, quali aiuti e quali diritti sociali gli Stati devono concedere ai rifugiati nel relativo Paese.

Convivente (Lebenspartnerin/ Lebenspartner)

Questa parola ha due significati: 1. una persona che ha una relazione stabile con un’altra persona, definita anche Lebensgefährtin/Lebensgefährte (= compagna/o di vita; convivente);
2. eingetragene Lebenspartenschaft (un’unione di fatto registrata) (tra due persone dello stesso sesso); tale unione concede diritti e doveri simili a quelli dei coniugi.

Corso d’integrazione (Integrationskurs)

Corso di orientamento e mirante all’apprendimento della lingua tedesca; tramite tale corso vengono impartite conoscenze sulla storia e cultura tedesche nonché sul sistema politico tedesco.

Costi di esercizio (appartamento) (Betriebskosten (Wohnung))

Spese di riscaldamento, costi dell’approvvigionamento e del riscaldamento dell’acqua, tassa per il trattamento delle acque reflue, tassa sui rifiuti, costi per pulizia della strada, imposta fondiaria, spese per il portiere o la pulizia delle aree comuni e il giardinaggio, costi dell’assicurazione di responsabilità civile e del palazzo.

Costituzione (Verfassung)

Insieme dei principi che determinano la forma di uno Stato e i diritti e doveri dei suoi cittadini.

Decisione del BAföG (BAföG-Bescheid)

Decisione dell’Ufficio del BAföG in merito all’importo e al periodo di concessione dei sussidi.

Dichiarazione del nome (Namenserklärung)

Notifica alle autorità del nome dato al proprio bambino appena nato.

Dichiarazione di nascita (Geburtsanzeige)

Dichiarazione scritta di una nascita presso un ufficio anagrafe.

Dichiarazione sui crediti di una persona/autocertificazione (Schufa-Auskunft Selbstauskunft)

Informazioni sull’affidabilità creditizia di una persona ottenute dalla Schufa (Centrale tedesca di informazioni sui crediti).

Dignità umana (Menschenwürde)

Il valore etico e morale spettante di diritto, permanente e indipendente da caratteristiche o tratti fisici di ogni singola persona di essere accettata per quello che è.

Diploma di scuola secondaria (Mittlerer Schulabschluss (MSA))

Diploma conseguito al termine del ciclo di istruzione secondaria.

Diritto alla libera circolazione (Freizügigkeitsrecht)

Diritto di tutti i cittadini dell’Unione europea a viaggiare e soggiornare in tutti gli Stati membri dell’Unione europea.

Disciplina delle circostanze eccezionali (cura) (Härtefallregelung (Aufenthaltsrecht))

Può esserne fatta richiesta in caso di assistenza intensiva straordinaria.

Disciplina delle circostanze eccezionali (diritto di soggiorno) (Härtefallregelung (Pflege))

Le persone che non dispongono di un titolo di soggiorno e sono tenute a lasciare il territorio/a essere espulse possono appellarsi alla Berliner Härtefallkommission (Commissione delle circostanze eccezionali di Berlino) e richiedere un permesso di soggiorno per circostanze eccezionali ai sensi dell’art. 23a dell’AufenthG (Legge tedesca sul diritto di soggiorno). Il requisito è che vi siano motivi urgenti umanitari o personali che giustifichino l’ulteriore permanenza nel territorio tedesco.

Discriminazione (Diskriminierung)

Disparità di trattamento di singole persone o gruppi a causa di tratti specifici effettivi o assegnati.

Disdetta (Kündigung)

Annullamento di un contratto di locazione o di lavoro.

Distretto (Bezirk)

Unità autonoma della città di Berlino.

Divieto di espulsione (Abschiebungsverbot)

Viene emanato nei casi in cui per i soggetti interessati, qualora fossero deportati nel Paese da cui provengono, sussiste un notevole pericolo per la vita e l’incolumità individuale, la libertà o il pericolo di altre gravi violazioni dei diritti umani.

Divorzio (Scheidung)

Scioglimento giuridico formale del matrimonio.

Domanda di asilo (Asylantrag)

Domanda di concessione di accoglienza e protezione come perseguitato politico ai sensi dell’art. 16a, paragrafo 1 del Grundgesetz (GG, legge fondamentale tedesca), come rifugiato in base alla Convenzione di Ginevra o come persone avente diritto alla protezione sussidiaria.

EJF (EJF)

Evangelisches Jugend- und Fürsorgewerk (Organizzazione evangelica sociale e della gioventù)

Ente per l’edilizia popolare (Wohnungsamt)

Ufficio per l’assegnazione delle case popolari.

Esenzione dall’obbligo di fornire il certificato di non impedimento (Befreiung von der Beibringung des Ehefähigkeitszeugnisses)

Viene concesso dal presidente dell’Oberlandesgericht (corte d’appello) o, a Berlino, dal presidente del Kammergericht (tribunale superiore del Land di Berlino) per permettere l’unione in matrimonio di cittadini stranieri fidanzati il cui Paese di origine non emette certificati di non impedimento al matrimonio.

Famiglie arcobaleno (Regenbogenfamilien)

Identifica nuclei familiari con costellazioni diverse, nelle quali almeno un genitore è omosessuale.

Fondazione (Stiftung)

Istituzione creata da un donatore o da una donatrice che mette a disposizione una determinata somma di denaro e decide per quali scopi il patrimonio può essere utilizzato.

Foto per passaporto/carta d’identità (Passfoto, Passbild)

Fotografia utilizzata solitamente a scopo ufficiale per un documento personale d’identità.

Garanzia (Bürgschaft)

Contratto tramite il quale un garante si impegna a garantire i debiti di una terza persona nei confronti del suo creditore.

Grado di dipendenza (Pflegestufe)

Categoria dei casi di assistenza determinati dal grado di non autosufficienza.

Grundsicherungsleistungen - Prestazioni assicurative di base (Grundsicherungsleistungen)

1. der Sozialhilfe (SGB XII) – dell’assistenza sociale: assicurazione di base durante la vecchiaia e in caso di inabilità al lavoro e sussidio per garantire il sostentamento.
2. für Arbeitsuchende (SGB II) – per disoccupati in cerca di lavoro: Arbeitslosengeld II (Alg II) (Sussidio di disoccupazione II) e Sozialgeld (prestazioni sociali) per i soggetti non lavoratori (bambini, partner) appartenenti al nucleo.

Identità sessuale (sexuelle Identität)

Identità personale di base su come ci si sente dal punto di vista sessuale, di come ci si percepisce in merito e di come si vuole essere considerati dagli altri.

Ideologia/visione del mondo (Weltanschauung)

Riassunto del modo in cui qualcuno vede o concepisce il mondo.

Imposte (Steuern)

Contributi da versare allo stato come parte delle entrate (per es. imposta sul reddito o tassa di successione) o come supplemento sul prezzo di beni e servizi (per es. IVA o tasse sul carburante).

Inclusione (Pedagogia) (Inklusion (Pädagogik))

Educazione/formazione comune di bambini con disabilità e bambini senza disabilità in asili e scuole (ordinarie).

Indennità di alloggio (Mietzuschuss)

Sussidio per le spese di alloggio atto a garantire una sicurezza economica adeguata e in base alle esigenze familiari dei locatari.

Indennità di formazione professionale (Berufsausbildungsbeihilfe)

Incentivi e prestiti per la formazione professionale.

Interesse di espulsione (Ausweisungsinteresse)

Interesse pubblico all’espulsione di soggetti stranieri, regolato dal § 54 dell’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno).

Interprete (Dolmetscherin/ Dolmetscher)

Una figura che traduce oralmente da una lingua all’altra (titolo professionale).

Interruzione di gravidanza (Schwangerschaftsabbruch)

Interruzione di una gravidanza mediante misure ginecologiche.

Invalidità grave (Schwerbehinderung)

Sono considerate invalide gravi tutte le persone aventi una percentuale di invalidità pari almeno al 50%.

Istituto culturale (Kultureinrichtung)

Istituzione pubblica istituita a scopo culturale.

Istituto professionale (Berufsschule)

Scuola frequentata parallelamente a una formazione professionale pratica in azienda 1/2 volte a settimana (o a blocchi).

Istituzione interdisciplinare (Interdisziplinäre Einrichtung)

Istituzione che unisce diversi indirizzi specialistici.

KiTa (KiTa)

Abbreviazione di: Kindertagesstätte (asilo nido); istituzione dedicata all’assistenza dei bambini per mezza giornata o per l’intera giornata.

Lavoratori (Erwerbstätige)

Tutte le persone che perseguono un’attività professionale retribuita.

Legalizzazione (Beglaubigung)

Certificato con il quale un documento emanato da un ente ufficiale viene dichiarato valido e autentico.

Legge federale in materia di sostegno individuale all’istruzione (BAföG)

Abbreviazione di Bundesausbildungsförderungsgesetz (legge federale in materia di sostegno individuale all’istruzione);
legge che regola il sussidio erogato ad apprendisti, scolari e studenti in difficoltà economiche.

Legge fondamentale (Grundgesetz (GG))

Costituzione della Repubblica federale di Germania.

Legge sulle prestazioni a favore dei richiedenti asilo (Asylbewerberleistungsgesetz)

Legge che regola l’ammontare e la forma delle prestazioni a favore dei richiedenti asilo.

Legge tedesca generale sulla parità di trattamento (Allgemeines Gleichbehandlungsgesetz (AGG))

Legge federale tedesca creata allo scopo di “impedire ed eliminare discriminazioni per motivi razziali o di origine etnica, nonché in base a sesso, religione o credenze filosofiche, handicap, età o identità sessuale”, definita anche “legge antidiscriminazione”.

Legge tedesca sul diritto di soggiorno (Aufenthaltsgesetz (AufenthG))

Regola l’ingresso, il soggiorno, il rapporto di lavoro e la cessazione del soggiorno degli stranieri.

Libro II del codice di sicurezza sociale (Sozialgesetzbuch II (SGB II))

Libro II del codice di sicurezza sociale: regola l’assicurazione di base per i disoccupati in cerca di lavoro (Arbeitslosengeld II, sussidio di disoccupazione II).

Liceo (scuola secondaria) (Gymnasium (weiterführende Schule))

Percorso scolastico superiore che conduce al diploma di maturità.

Liceo di formazione professionale (Fachgymnasiums)

Liceo con specializzazione professionale che conduce al diploma di scuola media superiore.

Limitazione temporale (Befristung)

Limitazione a un periodo di tempo determinato.

Locatore (Vermieterin/ Vermieter)

Una persona che concede qualcosa in locazione a un locatario per un determinato periodo di tempo. Come corrispettivo, il locatario si impegna a pagare una quota (affitto) al locatore.

LSBTI (LSBTI)

Abbreviazione che identifica persone lesbiche (Lesben), omosessuali (Schwule), bisessuali (Bisexuelle) e Trans/intersessuali (Trans- und intergeschechtliche).

Maggiorenne (volljährig)

Una persona che ha compiuto i 18 anni di età.

Malattia infettiva (Infektionskrankheit)

Malattia contratta a seguito di infezione con agenti patogeni (per es. batteri, virus, funghi, parassiti).

Malattie mentali (psychische Erkrankungen)

Menomazioni/alterazioni di valore clinico della percezione, del pensiero, dell’emotività, del comportamento e dell’elaborazione delle esperienze o del vissuto quotidiano e delle relazioni sociali. Fanno parte di questo gruppo ad esempio gli stati d’ansia e le depressioni.

Matrimonio di convenienza (Scheinehe)

Matrimonio contratto solo per convenienza (per ottenere un determinato status giuridico).

Maturità (=diploma di scuola media superiore) (Abitur (=allgemeine Hochschulreife))

Il diploma scolastico di livello più alto rilasciato in Germania; consente l’accesso all’università.

Maturità professionale / Erweiterte Bildungsreife (eBB) - Maturità professionale avanzata (Berufsbildungsreife (BB) und erweiterte Bildungsreife (eBB))

Diplomi ottenuti dopo il superamento di un esame (dopo le classi corrispondenti alla 1° e alla 2° superiore).

medibüro (medibüro)

Offre a persone senza permesso di soggiorno o senza assicurazione sanitaria trattamenti/cure anonimi e gratuiti da parte di personale medico qualificato e specializzato.

MedPoints (MedPoints)

Istituzione per le cure mediche in grandi alloggi.

Ministero federale tedesco degli Affari esteri (Auswärtiges Amt)

Uno dei 14 ministeri federali della Repubblica federale di Germania, responsabile della politica estera.

Minorenne (minderjährig)

Persona al di sotto dei 18 anni di età.

Missione diplomatica tedesca/ambasciata/consolato (Deutsche Auslandsvertretung Botschaft Konsulat)

Rappresentanza diplomatica tedesca all’estero.

Motivazioni di fuga da un Paese (Fluchtgründe)

Paura motivata di persecuzione per motivi di razza, religione, nazionalità, appartenenza a un determinato gruppo sociale o per convizioni e opinioni politiche nella propria patria.

Naturalizzazione (Einbürgerung)

Atto amministrativo tramite il quale a un cittadino straniero viene concessa la nazionalità.

Obblighi giuridici (Auflagen)

Obbligo imposto a un richiedente con una decisione.

Obbligo cimiteriale (Friedhofspflicht)

Prescrizione che vieta di conservare i resti fisici di una persona deceduta (ossia la bara con il corpo o l’urna con le ceneri) in un luogo diverso da quello preposto a tale scopo, il cimitero.

Obbligo di registrazione (di stranieri)/obbligo di comunicazione (Meldepflicht (ausländerrechtliche) Übermittlungspflicht)

Obbligo da parte delle autorità amministrative di informare l’autorità competente in materia a seconda dei casi.

Obbligo di residenza (Wohnsitzauflage)

Obbligo giuridico di avere un domicilio abituale fisso in un determinato luogo.

Obbligo scolastico (Schulpflicht)

Obbligo giuridico per i bambini di una determinata età di frequentare una scuola (istituto di istruzione generale).

Occupazione (Beschäftigung)

Attività non autonoma (= dipendente) retribuita.

Ostacolo all’espatrio (Ausreisehindernis)

Si ha quando l’espatrio non è possibile o ragionevolmente conseguibile.

Ostetrica (Hebamme)

Ostetrica diplomata (titolo professionale).

Pacchetto di istruzione e partecipazione (Bildungs- und Teilhabepaket)

Sussidi per bambini e giovani provenienti da famiglie a basso reddito per assicurare loro la partecipazione all’istruzione e alla vita sociale.

Paesi di origine sicuri (sichere Herkunftsländer sichere Herkunftsstaaten)

Stati nei quali, in base alla situazione politica generale, risulta una presunzione legale che non vi siano né persecuzioni politiche né pene o trattamenti inumani o degradanti (§ 29a AsylVfG, procedimento in materia di asilo).

Pena di morte (Todesstrafe)

Forma di pena dichiarata inumana abolita in Germania dall’art. 102 del Grundgesetz (legge fondamentale, costituzione) e vietata e respinta dalle Nazioni Unite, dai membri del Consiglio d’Europa e dalla Convezione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

Perdita dell’autosufficienza (Pflegebedürftigkeit)

Sono considerate non (più) autosufficienti le persone che, a causa di malattia mentale, fisica o psichica o a causa di disabilità, necessitano di assistenza completa o parziale.

Periodi di tutela della maternità (Mutterschutzfristen)

Periodo della tutela dei diritti del lavoro per donne lavoratrici incinte.

Periodo di prova (Probezeit)

Periodo limitato nel quale qualcuno deve dimostrare la sua capacità o idoneità a svolgere un lavoro o simili.

Permesso di soggiorno (Aufenthaltserlaubnis)

Titolo di soggiorno di durata limitata concesso ai sensi dell’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno).

Permesso di soggiorno per ragioni umanitarie (humanitäre Aufenthaltserlaubnis)

Titolo di soggiorno in base all’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno). Viene rilasciato per motivi uminitari o per l’attenuazione o l’eliminazione di una situazione di emergenza umanitaria.

Persona beneficiaria delle prestazioni (Leistungsempfängerin/ Leistungsempfänger)

Persona beneficiaria di incentivi statali mirati a garantire il sostentamento (per es. sussidio di disoccupazione II, aiuti sociali o prestazioni per richiedenti asilo), al bilanciamento di svantaggi sociali (per es. sussidio per l’alloggio o sussidio di inclusione), allo sgravio fiscale (per es. assegni familiari) e a scopi simili nell’ambito dell’ordinamento dello Stato sociale.

Persona senza fissa dimora (Wohnungslosigkeit)

Una persona è considerata senza fissa dimora quando non dispone di un’unità abitativa assicurata tramite contratto.

Prestatori di servizi (Leistungsträger)

Corporazioni, enti o autorità competenti per l’erogazione di prestazioni sociali.

Prestazioni a favore dei richiedenti asilo (Asylbewerberleistungen)

Prestazioni concesse al fine di garantire il fabbisogno di base ai richiedenti asilo, ai soggetti clandestini tenuti a lasciare il territorio e ad altri stranieri che soggiornano temporaneamente in Germania.

Prestazioni assicurative di base (Libro II del codice di sicurezza sociale, Libro XII del codice di sicurezza sociale, prestazioni per richiedenti asilo) (Leistungen der Grundsicherung (SGB II, SGB XII, AsylbLG))

Prestazioni sociali erogate in base alle esigenze per garantire il sostentamento.

Prestito universitario (Studienkredit)

Prestito mirato al finanziamento dei costi della vita e/o al pagamento di eventuali tasse universitarie.

Procedura d’asilo (Asylverfahren)

Procedimento di riconoscimento stabilito dalla legge in materia d’asilo che devono compiere i richiedenti asilo. Il Bundesamt für Migration und Flüchtlinge (ufficio federale tedesco per l’immigrazione e i rifugiati) si occupa dell’esecuzione della procedura d’asilo e decide se al richiedente asilo viene concesso asilo, protezione come rifugiato o protezione sussidiaria, se sussistono ostacoli alla deportazione o se la domanda di asilo deve essere rifiutata.

Procedura Dublino (Dublin-Verfahren)

Esame per determinare qual è lo Stato in Europa competente per l’esecuzione della procedura d’asilo, nonché eventualmente la procedura supplementare sul trasferimento del richiedente nello Stato corrispondente.

Programma berlinese di aiuto nella stagione fredda (Berliner Kältehilfe)

Programma che offre ai soggetti senza fissa dimora una possibilità di pernottamento non burocratica durante la stagione fredda.

Protezione speciale di abitazione (besonderer Schutzbedarf beim Wohnen)

Viene concessa alle seguenti categorie di rifugiati/perseguitati: donne incinte, persone con disabilità, malati gravi, donne che viaggiano da sole con bambini a carico, omosessuali o transessuali.

Provvedimento provvisorio (Eilantrag)

Richiesta urgente e provvisoria / in giudizio: domanda di provvedimento o ripristino dell’effetto sospensivo di un ricorso o domanda di regolamento provvisorio di un fatto per mezzo di un provvedimento provvisorio.

Provveditorato (Schulamt)

Autorità competente per il sistema scolastico.

Querela (Klage )

Domanda di provvedimento giurisdizionale in una controversia.

Rapporto di lavoro (Erwerbstätigkeit)

Iperonimo per attività professionali autonome e dipendenti. Per le attività professionali dipendenti, si veda “Beschäftigung´- Occupazione”.

Registrazione (Registrierung)

Registrazione dei dati personali dei rifugiati e assegnazione a un Bundesland; primo passo nella procedura d’asilo.

Registro centrale degli stranieri in Germania (Ausländerzentralregister (AZR))

Banca dati del Bundesverwaltungsamt (ufficio amministrativo federale tedesco) con record di dati personali relativi agli stranieri che soggiornano o hanno soggiornato in Germania.

Regolamento interno del condominio (Hausordnung)

Norme adottate dal locatore di un appartamento o dalla direzione di un ospizio che regolano il comportamento dei locatari e degli inquilini circa l’utilizzo di determinate aree appartenenti all’edificio.

Reinsediamento (Resettlement)

Ricollocazione duratura di rifugiati in un Paese terzo.

Remunerazione (Vergütung)

Somma di denaro impiegata per pagare una merce, un servizio o un’attività.

Residenza (Wohnsitz)

Luogo del domicilio permanente di una persona (fisica).

Restrizione al soggiorno (Aufenthaltsbeschränkung)

Limitazione di ordine normativo dell’area di soggiorno dei richiedenti asilo e dei soggetti tollerati all’interno di un Bezirk (distretto), Kreis (circoscrizione) o Bundesland (stato federato).

Rete delle linee di trasporti (Liniennetzplan)

Cartina della rete di trasporti pubblici.

Ricongiungimento familiare (Familienzusammenführung)

Sinonimo di Familiennachzug (ricongiungimento familiare).

Ricongiungimento familiare (Familiennachzug)

Arrivo in Germania dei parenti di un cittadino nazionale o di uno straniero in possesso di permesso di soggiorno per vivere in Germania con tutta la famiglia.

Riconoscimento (Anerkennung)

Conferma (ufficiale), dichiarazione di validità, della legittimità.

Riconoscimento di pensione (Rentenbescheid)

Atto amministrativo che stabilisce il tipo di pensione, l’inizio della pensione, l’ammontare della pensione ed eventualmente la durata di percezione della pensione.

Rifugio di emergenza (Notübernachtung)

Istituzione che offre alloggio ai soggetti senza fissa dimora.

Rimpatrio (Rückführung)

Espulsione di cittadini stranieri.

Salario minimo (Mindestlohn)

Salario minimo (ammissibile per legge).

Scuola elementare (Grundschule)

La prima scuola frequentata obbligatoriamente da tutti i bambini; a Berlino comprende le prime sei classi. A partire dal quinto anno scolastico, però, i bambini possono decidere di passare già al ciclo scolastico successivo.

Scuola secondaria integrata (Integrierte Sekundarschule (weiterführende Schule))

Istituto di istruzione generale (oltre alla scuola primaria e al liceo).

Scuola serale (Abendschule)

Istituto di istruzione nel quale soprattutto le persone lavoratrici continuano la propria formazione con corsi serali.

Scuola tecnica secondaria superiore (Fachoberschule)

Scuola orientata a indirizzi professionali che conduce a un diploma (Fachhochschulreife) rilasciato dopo 12 anni di formazione.

Seconda opportunità di apprendimento (Zweiter Bildungsweg)

Programma che consente di recuperare il diploma scolastico o un titolo di studi superiore.

Servizio di assistenza ai soggetti senza fissa dimora (Wohnungslosenhilfe)

Programma che offre aiuto a chi rischia di perdere la casa o a chi non ce l’ha più.

Servizio tedesco di scambio accademico (DAAD Deutscher Akademischer Austauschdienst)

Unione delle università e dei corpi studenteschi tedeschi per la cura delle loro relazioni internazionali; finanzia gli studenti, i laureati e gli scienziati tedeschi e stranieri.

Situazione particolarmente difficile (Besondere Härte)

Viene accettata in circostanze particolari che rendono insostenibile il rifiuto di determinate decisioni dell’ufficio stranieri.

Società statali di edilizia popolare (staatliche Wohnungsbaugesellschaften)

Società statale che finanzia la costruzione di unità abitative e si occupa della loro gestione e commercializzazione.

Sostegno al talento (Begabtenförderung)

Sostegno finanziario tramite borse di studio concesso ad alunni e studenti particolarmente dotati e meritevoli.

Sostegno economico ai disoccupati (Hartz IV)

Abbreviazione corrente per:
1. Arbeitslosengeld II (Sussidio di disoccupazione II), abbreviato anche in Hartz;
2. la cosiddetta „assicurazione di base per i disoccupati in cerca di lavoro“, si veda Zweites Buch Sozialgesetzbuch (SGB II) (Libro II del codice di sicurezza sociale).

Stato sociale (Sozialstaat)

Stato democratico che si impegna a garantire la sicurezza economica dei suoi cittadini e a sopperire a disuguaglianze sociali all’interno della società.

Status di soggiorno (Aufenthaltsstatus)

Diritto concesso ai migranti a risiedere nel territorio federale tedesco.

Stipendio lordo (Bruttogehalt)

Stipendio senza detrazioni.

Struttura di prima accoglienza (Erstaufnahmeeinrichtung)

Struttura che offre alloggio ai richiedenti asilo nelle prime settimane prima e dopo aver fatto domanda d’asilo.

Struttura residenziale collettiva (Gemeinschaftsunterkunft)

Struttura in cui alloggiano diverse persone.

Strutture di accoglienza successive (Folgeunterbringung)

Così vengono identificate le strutture di accoglienza per l’alloggio di richiedenti asilo in seguito alla loro permanenza nelle prime strutture di accoglienza.

Supplementi per figli a carico (Kinderzuschlag)

Sussidio statale per genitori con basso reddito.

Sussidio di disoccupazione I (Arbeitslosengeld I (ALG I))

Prestazione compensativa della perdita di stipendio erogata dal fondo di compensazione contributivo e di durata limitata.

Sussidio di disoccupazione II (Arbeitslosengeld II (ALG II))

Prestazione erogata per garantire il sostentamento a persone in età lavorativa che si trovano in condizioni difficoltose.

Sussidio per l’alloggio (Wohngeld)

Una prestazione sociale erogata ai sensi della Wohngeldgesetz (WoGG, Legge tedesca sull’indennità di alloggio); sussidio concesso dallo stato in particolare per il pagamento del canone di locazione.

Sussidio statale alla formazione (staatliche Ausbildungsförderung)

Supporto finanziario offerto agli apprendisti (Auszubildende) i cui mezzi finanziari necessari al proprio sostentamento non sono sufficienti.

Sussistenza (Lebensunterhalt)

Oneri finanziari totali per beni di sostentamento (cibo, indumenti, abitazione, ecc.); nell’Aufenthaltsrecht (diritto di soggiorno) si regola in base alle aliquote standard pertinenti nell’Arbeitslosengeld II (sussidio di disoccupazione II), esclusi i costi per l’alloggio e il riscaldamento e altre eventuali spese.

Taglio dei sussidi (Leistungskürzung)

Riduzione di una prestazione sociale spettante di diritto alla persona interessata per l’irrogazione di sanzioni.

Tessera di invalidità grave (Schwerbehindertenausweis)

Attestato della percentuale di invalidità.

Tessera sanitaria (Gesundheitskarte)

Viene utilizzata come documento di identificazione per poter accedere alle prestazioni e alle cure mediche; viene concessa dall’assicurazione obbligatoria pubblica o privata ai relativi membri.

Test di naturalizzazione (Einbürgerungstest)

Test per valutare le conoscenze dell’ordinamento giuridico e sociale, nonché della cultura e della vita in Germania. Il superamento di tale test consente di essere naturalizzati.

Tipi di scuole (Schulformen)

A Berlino: Grundschule (scuola elementare), Gymnasium (liceo) e Integrierte Sekundarschule (scuola secondaria integrata).

Titolare (Inhaberin/ Inhaber)

Persona che possiede qualcosa coperto da un determinato diritto o simili.

Titolo di residenza permanente (Niederlassungserlaubnis)

Titolo di soggiorno di durata illimitata concesso ai sensi dell’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno).

Tolleranza (Duldung)

Sospensione provvisoria dell’espulsione di migranti clandestini tenuti a lasciare il territorio; viene emanata nei casi in cui l’espulsione non è possibile per motivi effettivi o giuridici o non è ragionevolmente ammissibile per motivi personali o umanitari gravi.

Tortura (Folter)

Azione tramite la quale vengono inflitte a una persona gravissimi danni o sofferenze fisici o mentali per rompere o influenzare la volontà del soggetto torturato.

Trascrizione anagrafica (Abschrift aus dem Geburtsregister)

Atto di stato civile (fotocopia); riporta il registro base e tutti i cambiamenti riguardanti lo stato civile (cambi di nome, adozioni).

Trasporto pubblico locale (Öffentlicher Nahverkehr oder Öffentlicher Personennahverkehr (ÖPNV))

L’area adibita al trasporto di persone per andare a lavoro, a scuola/all’università, a fare la spesa e per sbrigare altre attività per mezzo di treni, tram, metropolitana, autobus e traghetti nella rete pubblica locale urbana.

Turista (Touristenvisum)

Chi viaggia per piacere; persona che viaggia e visita luoghi e Paesi allo scopo di conoscerli.

Tutela giuridica della maternità (Mutterschutz)

Tutela dei diritti del lavoro per donne lavoratrici incinte e punto centrale della tutela del lavoro femminile.

Tutore (Sorgeberechtigte/ Sorgeberechtigter)

Persona che esercita la patria potestà genitoriale (su un determinato bambino).

Tutore legale (gesetzlicher Vormund)

Persona che, ai sensi del diritto sulla famiglia, rappresenta giuridicamente un minore al posto di chi ha la patria potestà.

Uffici distrettuali (Bezirksämter)

Parte dell’amministrazione della città di Berlino a livello distrettuale; a Berlino vi sono dodici uffici distrettuali.

Ufficio del Land (di Berlino) in materia di diritti di rifugiati (Landesamt für Flüchtlingsangelegenheiten (LAF))

Autorità competente di Berlino per tutte le domande circa la registrazione, la prestazione di servizi e l’alloggio di persone rifugiate.

Ufficio delle imposte (Finanzamt)

Autorità a livello più basso dell’amministrazione finanziaria responsabile per la riscossione e l’amministrazione delle imposte.

Ufficio federale di polizia criminale (Bundeskriminalamt (BKA))

Ufficio federale responsabile della lotta contro la criminalità in collaborazione con il Bund (la federazione) e i Bundesländer (stati federati).

Ufficio federale tedesco per l’immigrazione e i rifugiati (Bundesamt für Migration und Flüchtlinge (BAMF))

L’autorità federale nel settore del Bundesministerium des Innern (BMI) (Ministero degli Interni); è responsabile per i compiti in materia di asilo, migrazione, integrazione, rimpatrio e immigrati ebrei.

Ufficio per gli assegni parentali (Elterngeldstelle)

A Berlino: servizi sociali nei singoli distretti responsabili dell’erogazione degli assegni parentali.

Ufficio stranieri (Ausländerbehörde)

Ufficio competente per misure e decisioni in merito al soggiorno e al rapporto di lavoro di cittadini stranieri in Germania (esecuzione del diritto di soggiorno).

Uguaglianza (Gleichberechtigung)

Stesso diritto; uguaglianza politica e sociale.

Unione civile registrata (Registrierte Lebenspartnerschaft)

Unione civile simile al matrimonio contratta da coppie dello stesso sesso.

Università popolari (Volkshochschulen (VHS))

Istituzioni mirate all’istruzione e alla formazione continua in particolare degli adulti.

Università/politecnico (Hochschule Universität)

Istituzione per la formazione e la ricerca scientifica suddivisa in più facoltà.

Vacanze universitarie (Semesterferien)

Periodo di ferie tra due semestri in cui non ci sono lezioni.

Valutazione di competenza linguistica (Sprachstandsfeststellung)

Valutazione giuridica dello sviluppo linguistico di tutti i bambini.

Versamento (Überweisung)

Strumento di pagamento, mediante il quale il titolare di un conto bancario, tramite la propria banca, mette a disposizione di un beneficiario una determinata somma di denaro sul conto di quest’ultimo.

Violenza a sfondo razzista (rassistische Gewalt)

Uso della violenza per motivi razzisti.

Visto (Visum)

Titolo di soggiorno come annotazione sul passaporto che dà il diritto all’entrata in un Paese.

Visto turistico (Touristin/ Tourist)

Titolo di soggiorno ai sensi dell’Aufenthaltsgesetz (legge tedesca sul diritto di soggiorno).

Volontariato (Ehrenamt)

Attività che viene esercitata su base volontaria e principalmente a titolo gratuito.

Voucher di esenzione del canone di locazione (Mietübernahmeschein)

Certificato attestante che i costi di un appartamento (affitto) vengono sostenuti dal prestatore di servizi.

Voucher per alloggio sociale (Wohnberechtigungsschein (WBS))

Certificazione rilasciata da un ente pubblico per assegnare l’accesso a una casa popolare.

Voucher per asilo nido (KiTa-Gutschein)

È necessario affinché il proprio bambino possa essere ammesso a Berlino in un asilo nido o in una scuola materna a tempo pieno (Kindertagespflegestelle) e viene rilasciato dal Jugendamt (Servizi sociali) competente.

Welcome to Berlin-Ticket (Welcome to Berlin-Ticket)

Biglietto (per i mezzi pubblici) personalizzato valido sui mezzi di trasporto dell’azienda di trasporti berlinese BVG e della S-Bahn Berlin (treno urbano) e di tutte le altre aziende di trasporti nella zona tariffaria di Berlino AB.

Zone tariffarie (Tarifgebiete)

Area di applicazione di una tariffa.