Obbligo di registrazione anagrafica

Diverse persone si iscrivono o si registrano a Berlino

Che cos’è l’obbligo di registrazione anagrafica?

Entro due settimane dal trasferimento in un’abitazione, è obbligatorio registrarsi presso l’Ufficio anagrafe (Bürgeramt). Questo vale anche per i trasferimenti effettuati all’interno della città di Berlino. I turisti non hanno l’obbligo di registrazione anagrafica.

Nell’ambito della procedura di asilo (Asylverfahren), i rifugiati vengono registrati.

Come posso registrarmi a Berlino?

Dopo avere trovato un’abitazione, bisogna registrarsi presso uno dei 40 Uffici anagrafe di Berlino. È obbligatorio recarsi di persona. Una registrazione tramite posta non è possibile. Per evitare lunghi tempi di attesa, è consigliabile fissare un appuntamento online o telefonicamente (numero di telefono dell’ufficio: 115) presso l’Ufficio anagrafe (Bürgeramt) della zona in cui si vive. Per potersi registrare all’Ufficio anagrafe, deve portare con sé i seguenti documenti:

  • carta di identità o passaporto,
  • modulo di registrazione,
  • contratto di affitto,
  • modulo di conferma di trasferimento da parte del proprietario dell’abitazione
  • carte di identità o certificati di nascita dei bambini che si trasferiscono insieme ed
  • eventualmente certificato di matrimonio.