Museum The Kennedys

Museum The Kennedys

La collezione del museo comprende oltre 300 fotografie e oggetti, gran parte dei quali appartenuti al presidente stesso.

Kennedy in Berlin am 26.6.1963

© dpa

La presidenza Kennedy, nei momenti di massima tensione della Guerra Fredda, fu infatti strettamente legata alla storia della città, soprattutto quando la costruzione del Muro e il drammatico confronto tra i carri armati americani e sovietici a Checkpoint Charlie nell’ottobre 1961 sembrarono preludere alla Terza guerra mondiale.

Kennedy fu ricevuto con entusiasmo a Berlino il 26 giugno 1963, quando volle vedere con i propri occhi la realtà del Muro costruito qualche anno prima. Dal municipio cittadino (Schoneberg Rathaus) si rivolse alla cittadinanza annunciando “Ich bin ein Berliner” (io sono un berlinese). Queste parole sono forse le più famose tra quelle pronunciate da Kennedy e divennero fonte d’ispirazione per la politica mondiale.

La collezione del museo comprende oltre 300 fotografie e oggetti, gran parte dei quali appartenuti al presidente stesso, che nell’insieme disegnano un ritratto fedele della vita pubblica e privata di questa illustre famiglia. Sono disponibili visite guidate in inglese.

Karte

Indirizzo
Auguststraße 11
10117 Berlin
Telefono
030 20 65 35 70
Sito Internet
www.thekennedys.de
Orario di apertura
Martedì - Venerdì 10 - 18, Sabato - Domenica 11 - 18
Please note: The museum The Kennedys is closing down from the 28th of January 2019.
Prezzo di ingresso
5,- Euro, ridotto 2,50 Euro

trasporti pubblici

metropolitana
autobus
tram

Vicino

fonte: Museum The Kennedys, Bearbeitung: berlin.de

| Aktualisierung: 7. gennaio 2019