Direkt zum Inhalt der Seite springen

Cultura Istruzione Scienza

Berlino si identifica già da molto tempo come la prima città della Germania per l'importanza e la centralità della cultura e della conoscenza che l’hanno segnata fin dai tempi di Federico II di Prussia, detto “il Grande”, nel diciottesimo secolo. La crescita intellettuale e scientifica della città nei due secoli successivi, è percepibile ovunque e si riflette nella storia della sua architettura. I grandi progetti di una politica urbanistica innovativa sono stati caratterizzati dalla volontà di gestire e risolvere le conseguenze dell'enorme distruzione subita dalla città durante la guerra.

La varietà del panorama culturale berlinese

Nell'ambito culturale, Berlino offre una gamma sorprendente di strutture e di eventi. Oltre a musei apprezzati in tutto il mondo, come il Pergamon Museum, la città vanta straordinarie pinacoteche, teatri dell'opera e artisti e interpreti di alto profilo, come Daniel Barenboim, i Berliner Philarmoniker con Simon Rattle, Katharina Thalbach... e altri. Alle istituzioni culturali di grande tradizione si affianca la scena indipendente e sperimentale e il tutto fa di Berlino una fucina culturale di grande richiamo.

Berlino città del cinema

Berlino ricopre un ruolo non secondario nella storia del Cinema ed è stata soggetto di grandi classici del cinema d'autore, da Metropolis a Il Cielo sopra Berlino. Attualmente la città è un’importante location per l'industria cinematografica, con oltre 300 film girati qui ogni anno, e riveste un ruolo centrale per molte produzioni e postproduzioni (studi di registrazione, editing dei sottotitoli) cinematografiche e televisive, basti citare gli studi di Tempelhof e il centro di produzione cinematografica di Adlershof. Sempre più spesso le grandi case di produzione statunitensi scelgono Berlino e importanti pellicole sono girate nella zona metropolitana. Gli studi di Babelsberg a Potsdam, apprezzati da grandi registi contemporanei, restano il principale centro di produzione cinematografica.

L'istruzione a Berlino

Oltre 1200 scuole pubbliche e private sono costantemente impegnate a sperimentare modelli scolastici ed educativi. Tra questi sono state realizzate iniziative innovative come le scuole statali bilingui europee, fondate dopo la riunificazione, che hanno riscosso molto successo. 64 delle 400 scuole elementari statali hanno cominciato ad offrire il tempo pieno con orario dalle 7.30 alle 16.00.

Gli istituti comunali d’istruzione rivolta agli adulti (Volkshochschulen) offrono possibilità per l'educazione permanente e della terza età. Nonostante la difficile situazione di deficit delle finanze pubbliche, l'istruzione rimane un obiettivo prioritario. Attualmente la politica dell'istruzione punta su una maggiore collaborazione tra scuole e istituti superiori e di ricerca.

Insegnamento e Ricerca

Come poche altre regioni europee, Berlino offre un'alta concentrazione di strutture dedicate alla ricerca scientifica e tecnologica e agli istituti universitari. La città investe circa 1,8 miliardi di euro per la ricerca scientifica e universitaria e per lo sviluppo e la ricerca. Oltre 50.000 persone sono occupate nel campo dell'istruzione e nella ricerca universitaria tra i quattro atenei, i tre istituti superiori d'arte e gli altri sette istituti d’istruzione secondaria, oltre alla scuola di economia e commercio e ai 70 istituti di ricerca a finanziati pubblicamente.

L'ospedale universitario Charité, affiliato alla Freie Universität e alla Humboldt Universität, è l'ospedale universitario più grande d'Europa. Scienza e industria collaborano fianco a fianco nei due parchi tecnologici di Aldershof e Berlin-Buch. Molti istituti di ricerca tedeschi hanno sede a Berlino con un numero significativo di istituti statali facenti capo ai vari ministeri federali.

Ambasciata d’Italia

Hiroshimastr. 1
10785 - Berlino
Tel +49-30-254400
Fax +49-30-25440116
E-mail: segreteria.berlino@esteri.it

Aeroporti

Sxfschriftzug 80x80

Se intendete arrivare a Berlino in aereo, qui trovate informazioni sui due principali aeroporti internazionali della città. mehr »

Il Muro di Berlino

Mauerfall 360

Il Muro di Berlino è da tempo scomparso dalla città riunificata. mehr »

La zona verde

La zona verde è un'area in cui possono circolare solamente veicoli aventi determinati requisiti per quanto concerne i gas di scarico. Quest'area a Berlino è limitata alla zona che si trova all'interno della linea ferroviaria urbana. I veicoli con un livello di emissioni particolarmente alto devono rimanere fuori da tale anello. Questa regola vale anche per i veicoli immatricolati all'estero.